Skip to content

Scuola per educatori AMD

Board di direzione:

Domenico Mannino (Reggio Calabria), Natalia Visalli (Roma), Mariano Agrusta (Salerno), Paolo Di Berardino (Pescara), Anna Ercoli (Udine), Giovanni Sartore (Mestre, VE)


Direttore:

  • Natalia Visalli (Roma)

Componenti:

  • Antonietta Costa (Palermo)
  • Paolo Di Berardino (Pescara)
  • Valeria Mastrilli (Volla, NA)
  • Monica Modugno (Gioia del Colle, BA)
  • Donata Richini (Esine, BS)
  • Francesca Spanu (Cagliari)


Referente CDN:

  • Giovanni Sartore (Mestre, VE)

Scuola per Educatori in diabetologia AMD II° anno

Percorso formativo per attivare conoscenze, abilità, emozioni e comportamenti nella gestione della cronicità

Formare operatori sanitari alla “Learning Agility”, abilità e propensione della persona ad imparare dall’esperienza, favorendo l’agilità comportamentale e di adattamento per superare tutte quelle strategie applicate al passato, che non possono più funzionare negli attuali contesti professionali.

Tutto questo per permettere di risvegliare il riconoscimento non solo delle risorse esterne a disposizione, ma anche di tutte quelle risorse interne del diabetologo che concorrono alla diminuzione delle resistenze intime per stimolare una rinnovata motivazione, per attraversare gli ostacoli legati ai rapidi cambiamenti organizzativi dovuti a crisi economiche, sociali, politiche insieme alla presenza di nuove tecnologie e di nuovi sistemi di comunicazione.


Obiettivi

Utilizzare strumenti propri del metodo educativo AMD, impiegando metodologie attive, interattive, esperienziali, unite a tecniche innovative che agiscano modificando i modelli comportamentali della prassi quotidiana

  1. Trasmettere al diabetologo capacità umanistiche, relazionali e comunicative
  2. Formare adeguatamente per vincere l’inerzia terapeutica
  3. Fornire strumenti per l’adattamento alle modifiche organizzative delle istituzioni sanitarie eliminando stress e burnout e favorendo l’attivazione di condizioni di benessere
  4. Facilitare l’aderenza degli approcci clinici a nuove regole, sulla base di nuove modalità di comunicazione, anche attraverso strumenti tecnologici e di interconnessione, come i social network.

Consulta il Programma e razionale.


CALENDARIO:

    1.  L’ORGANIZZAZIONE POSITIVA
      Roma, sabato 30 – domenica 31 marzo 2019
    2. LA COMUNICAZIONE DEL TEAM E NEL TEAM COME PERCORSO TERAPEUTICO: DALLA DIAGNOSI ALLA PERSISTENZA, UN CAMBIAMENTO DI STILE 
      Roma, sabato 11- domenica 12 maggio 2019
    3. L’INERZIA TERAPEUTICA
      Roma, sabato 22 – domenica 23 giugno 2019
    4. MANTENERE LA PERSISTENZA DEL PAZIENTE E DEL TEAM ALL’INTERNO DEL SISTEMA
      Roma, sabato 13 – domenica 14 luglio 2019
    5. COME VIVERE LA PROPOSTA TECNOLOGICA TRA RESISTENZE E POSSIBILITÀ
      Roma, sabato 14 – domenica 15 settembre 2019
    6. VIVERE LA PROPOSTA TECNOLOGICA TRA RESISTENZE, OPPORTUNITÀ E POSSIBILITÀ
      Roma, sabato 19 – domenica 20 ottobre 2019


Si ringrazia ASCENSIA per il supporto non condizionante alle attività di coordinamento del Board della Scuola Educatori