Skip to content

XI Convegno Nazionale Fondazione AMD

Carissimi Soci,

mentre il nostro quotidiano professionale risulta ancora fortemente condizionato dal protrarsi della pandemia, vincolando tutti gli operatori sanitari a prestare un’assistenza eccezionale per sopperire alle criticità ancora esistenti per l’erogazione delle prestazioni in presenza, la nostra “comunità scientifica” ha il dovere di guidare la propria base societaria motivando e responsabilizzando tutti gli attori coinvolti nel percorso di assistenza alle persone con diabete per garantire un supporto continuativo e di qualità.

Nonostante la situazione attuale, è necessario imprimere un impulso indirizzato anche verso la crescita e l’aggiornamento professionale. L’invito societario a non abdicare a questi aspetti fondamentali della professione medica non si esaurisce nelle necessità contingenti, ma è soprattutto proiettato verso le sfide future. Gli orizzonti che si dischiuderanno con il PNRR e, nello specifico con la Missione 6 Salute, potrebbero rivoluzionare l’attuale assetto organizzativo, soprattutto in alcune aree del nostro Paese. Case della comunità, telemedicina e digitalizzazione saranno, con molta probabilità, la naturale evoluzione di quanto già sperimentato in questi ultimi anni di emergenza sanitaria. La diabetologia dovrà stare al passo ed evolvere insieme al modello assistenziale e organizzativo che si sta delineando, mettendo a disposizione del sistema le competenze già maturate in questi ambiti, sia a livello societario nazionale, sia sul territorio, per ridisegnare un modello assistenziale di riferimento, in linea con le strategie d’investimento del nostro Governo e del piano Italiadomani.

Saremo tutti chiamati a partecipare a questa fase di cambiamento, mettendo al servizio del sistema sanitario la nostra esperienza, la nostra naturale predisposizione al lavoro in team e al confronto interprofessionale. Questo ci permetterà di essere più vicini ai cittadini su tutto il territorio nazionale confermando la centralità del diabetologo quale case manager della cronicità.

In questo particolare contesto, l’XI Convegno della Fondazione AMD sarà l’occasione per affrontare e discutere insieme i temi chiave della cronicità e dei suoi possibili scenari di riforma: dall’approccio alle complicanze, all’uso di farmaci e tecnologie innovativi, dai nuovi modelli organizzativi, al superamento dell’inerzia terapeutica, dalla valorizzazione delle competenze del medico, alle alleanze interdisciplinari, e molto altro ancora.

Il Convegno della Fondazione AMD sarà inoltre un appuntamento importante di confronto e condivisone di tutte le attività di AMD: i gruppi di studio societari e intersocietari, le sezioni regionali, i board editoriali. Tutti avranno l’opportunità di presentare le loro iniziative, i loro progetti e idee per condividere con i soci il loro operato, a testimonianza di una società viva e in crescita in tutte le sue articolazioni.

Ci auguriamo pertanto che questa edizione possa essere un rilevante momento di crescita e partecipazione societaria in vista dei futuri cambiamenti di scenario che ci attendono.

Vi aspettiamo numerosi a Roma!​


Paolo Di Bartolo


Graziano Di Cianni

 

Guarda i video riassuntivi delle giornate al convegno

 

Giornata 1 (19/05/2022)

Giornata 2 (20/05/2022)

Giornata 3 – presto online