Skip to content

Tecnologia e Diabete

Composizione del gruppo

Coordinatore:

  • Daniela Bruttomesso


Componenti:

  • Claudio Cobelli
  • Dario Iafusco
  • Rabbone Ivana
  • Bonfanti Riccardo
  • Girelli Angela
  • Di Blasi Vincenzo
  • Corsi Andrea
  • Lepore Giuseppe
  • Laviola Luigi
  • Bozzetto Lutgarda

Il gruppo

Introduzione

Il diabetologo, sempre più frequentemente, negli ultimi anni, sia nella pratica clinica quotidiana sia nella attività di ricerca, ha avuto possibilità di applicazione delle tecnologie emergenti. La letteratura medica offre, ogni mese, un quantitativo crescente di studi e segnalazioni che valutano l’accuratezza e l’utilità di queste nuove opportunità diagnostiche terapeutiche. La corsa verso la realizzazione di quello che sembrava una pura chimera, il pancreas artificiale, ha subito nell’ultimo quinquennio una brusca accelerazione ed è verosimile ipotizzare che, nei prossimi dieci anni, in attesa di una soluzione biologica definitiva, la new technology  “colonizzerà” sempre più diffusamente ogni ambito della pratica diabetologica.


Ambiti di competenza

Il “Gruppo di Studio Tecnologie e Diabete”, nasce come gruppo inter-societario AMD-SID e si profila fin da oggi coinvolto in molteplici ambiti:

  • Tecnologie per il raggiungimento e mantenimento del buon controllo glicemico (monitoraggio continuo della glicemia, infusione continua sottocutanea od intraperitoneale d’insulina);
  • Algoritmi di controllo dell’infusione insulinica sulla base dei dati ottenuti dalla monitoraggio continuo della glicemia;
  • Metodologie per la somministrazione di insulinica attraverso vie alternative (orale, inalatoria);
  • Utilizzo e promozione di Internet e della telefonia mobile come mezzo di scambio di informazione fra gli operatori sanitari ed i pazienti (telemedicina);
  • Accuratezza ed affidabilità dei sistemi di supporto decisionale per i pazienti insulino-trattati;
  • Accuratezza ed affidabilità dei sistemi per l’autocontrollo glicemico domiciliare (glucometri);
  • Nuove tecnologie per il follow up delle complicanze o delle condizioni associate al diabete (ipertensione, cardiopatia, retinopatia, neuropatia ecc);
  • Aggiornamento degli aspetti normativi (modalità di prescrizione, rimborsabilità, tariffazione, DRG, ecc.) relativi alle tecnologie di nuova introduzione.


La nostra mission

Promuovere l’uso appropriato, nella pratica clinica e  nella ricerca diabetologica, delle nuove tecnologie.


Modalità operative

Il gruppo potrà espletare il mandato assegnato da AMD e SID attraverso:

  • Realizzazione di una rivista/bollettino online ospitato in un sito internet dedicato alle Tecnologie ed il Diabete (www.tecnodiabete.org);
  • Formulazione di raccomandazioni d’appropriatezza per l’utilizzo della monitorizzazione continua della glicemia e della terapia insulinica continua tramite infusero;
  • Organizzazione d’incontri scientifici su tecnologie e diabete;
  • Sostegno delle Società Scientifiche, nel corso dei Convegni Annuali, nella programmazione di simposi, sessioni di comunicazioni e poster rivolti alle “New Technology”;
  • Collaborazione con altri gruppi di studio;
  • Collaborazione con la SIEDP – Società Italiana di Diabetologia Pediatrica – e con l’OSDI per la creazioni di panel comuni;
  • Collaborazioni e supporto delle Aziende impegnate nella promozione delle tecnologie in diabetologia.