Febbraio 6, 2023 GM

Basalizzare sempre: efficacia e sicurezza dell’uso dell’insulina glargine nella gestione della chetoacidosi diabetica

A cura di Fabrizio Diacono
6 febbraio 2023 (Gruppo ComunicAzione) – Un trial clinico randomizzato in aperto dimostra che, quando associata all’infusione ev di insulina rapida, l’uso dell’insulina glargine 100 contribuisce a un’accelerazione della risoluzione della chetoacidosi rispetto alla sola infusione ev di insulina rapida, con differenze non significative in termini di eventi avversi e una notevole riduzione dei giorni di degenza.

Leggi

Gennaio 30, 2023 GM

Le sulfaniluree sono tutte uguali? Forse la giusta ragione non sta mai agli estremi…

A cura di Michele Riccio
30 gennaio 2023 (Gruppo ComunicAzione) – Secondo uno studio pubblicato sul JAMA Network Open le sulfaniluree ad alta affinità rispetto a quelle a bassa affinità, quando combinate in add-on alla metformina, si associano a un aumentato rischio di MACE, suggerendo che – nelle persone con diabete tipo 2 – il blocco ad alta affinità del mitoKATP può agire come un importante determinante degli eventi avversi cardiovascolari correlati alla sulfanilurea.

Leggi

Gennaio 23, 2023 GM

Diabete tipo 1 e vaccinazione per SARS-CoV-2: quando la risposta anticorpale si scontra con il… TIR!

A cura di Gabriella Garrapa
23 gennaio 2023 (Gruppo ComunicAzione) – Uno studio prospettico, condotto in soggetti con diabete tipo 1, evidenzia che, nelle 2 settimane precedenti la vaccinazione contro il SARS-CoV-2, chi raggiungeva gli obiettivi glicemici raccomandati di TIR (≥70%) e TAR (≤25%) con il CGM mostrava titoli anticorpali neutralizzanti più elevati, indipendentemente dai valori di emoglobina glicata, evidenziando il ruolo cruciale che riveste una glicemia ben controllata nell’efficacia della vaccinazione.

Leggi

Gennaio 16, 2023 GM

SGLT2i come utile terapia aggiuntiva nel diabete HNF4A-MODY: case report

A cura di Gemma Frigato
16 gennaio 2023 (Gruppo ComunicAzione) – Un case report di paziente con HNF4A-MODY dimostra i benefici dati dall’introduzione di un SGLT2i in associazione alla terapia preesistente con gliclazide in un giovane adulto con compenso glicemico non a target. Serviranno ovviamente ulteriori dati a supporto di tale ipotesi.

Leggi

Gennaio 9, 2023 GM

LADA versus diabete tipo 1 e tipo 2: quali differenze in termini di mortalità, rischio cardiovascolare, complicanze microangiopatiche e compenso glicemico?

A cura di Marcello Monesi
9 gennaio 2023 (Gruppo ComunicAzione) – Uno studio osservazionale condotto su un registro di patologia svedese evidenzia le peculiarità del LADA nel confronto con gli altri tipi di diabete sul rischio di mortalità, il rischio di complicanze micro- e macroangiopatiche, l’impatto sul compenso glicemico e sulla necessità di insulinizzazione.

Leggi

Dicembre 27, 2022 GM

Stratificazione del rischio di sviluppare diabete tipo 1 utilizzando il sistema di analisi di clustering di traiettorie: l’analisi degli autoanticorpi anti-insula pancreatica

A cura di Alessandra Clerico
27 dicembre 2022 (Gruppo ComunicAzione) – Utilizzando i dati del TEDDY, uno studio appena pubblicato dimostra come – con il machine learning –sia possibile stratificare il rischio di sviluppare il diabete tipo 1 utilizzando il sistema di analisi di clustering di traiettorie attraverso l’analisi degli autoanticorpi anti-insula pancreatica. Un’ottima possibilità per la sua gestione…

Leggi

Dicembre 19, 2022 GM

Sensori glicemici negli studi clinici: ci vuole il giusto metodo!

A cura di Marina Valenzano
19 dicembre 2022 (Gruppo ComunicAzione) – Il documento di consenso internazionale pubblicato recentemente su Lancet Diabetes & Endocrinology fornisce un inquadramento metodologico per l’utilizzo dei sensori glicemici negli studi clinici prospettici. Sono stati infatti definiti i primi criteri per la selezione dei dispositivi, la raccolta e l’analisi dei dati del monitoraggio. Anche per quanto riguarda il CGM, di conseguenza, occorrerà prestare più attenzione alla voce “materiali e metodi”.

Leggi

Dicembre 12, 2022 GM

Lo sguardo del nefrologo sulla cura della persona con diabete e malattia renale cronica: le nuove linee-guida KDIGO

A cura di Fabrizio Diacono
12 dicembre 2022 (Gruppo ComunicAzione) – Pubblicate nel novembre 2022, le nuove linee-guida KDIGO forniscono importanti indicazioni relative al trattamento e alla gestione della persona con diabete e malattia renale cronica. Anche se elaborate da un punto di vista differente da quello del diabetologo, esse rappresentano comunque un arricchimento e un’occasione di confronto per migliorare la nostra pratica clinica.

Leggi

Dicembre 5, 2022 GM

Cuore e reni nel diabete tipo 2: due facce della stessa medaglia

A cura di Michele Riccio
5 dicembre 2022 (Gruppo ComunicAzione) – In un recente studio pubblicato sul JACC vengono evidenziati i benefici del SGLT2 inibitore canagliflozin sulla mortalità cardiovascolare e sulle ospedalizzazioni per insufficienza cardiaca nelle persone con diabete tipo 2, indipendentemente dalla funzionalità renale e dall’albuminuria.

Leggi

Novembre 28, 2022 GM

Misure di funzionalità renale ed esiti cardiovascolari nelle persone con diabete: Hoorn Diabetes Care System cohort

A cura di Gabriella Garrapa
28 novembre 2022 (Gruppo ComunicAzione) – Uno studio osservazionale di coorte evidenzia come la presenza di danno renale precoce, valutata mediante la variazione del filtrato glomerulare e del rapporto albumina/creatinina urinaria, ovvero gli indicatori principali della funzionalità renale utilizzati nel follow-up delle persone con diabete, possano costituire dei predittori precoci, sensibili e altamente attendibili di patologia cardiovascolare.

Leggi