Skip to content

Diabete No Grazie

Prevenzione e dintorni

Dialoghi, interviste, spunti utili

News

Video Slow Food

Spunti dalla letteratura

CONOSCI IL DIABETE? Partecipa alla survey

Diabete.it

Dossier - Le normative per il diabete

EBM

Farmaci

Il cuore del problema

Interviste

Strumenti

Lei ha ragione dottore ma vede… non riesco a trovare il tempo per fare esercizio. La giornata è quella che è.

Potrei risponderle che stiamo parlando della sua vita. Abbiamo le prove che chi fa esercizio fisico vive diversi anni di più di chi è sedentario. Si tratta quindi di aggiungere tempo alla vita, non di toglierlo. Ma a me non piace spaventare le persone. Prendiamo la sua giornata. Lei lavora? Le sarebbe possibile, alzandosi appena […]

Potrei risponderle che stiamo parlando della sua vita. Abbiamo le prove che chi fa esercizio fisico vive diversi anni di più di chi è sedentario. Si tratta quindi di aggiungere tempo alla vita, non di toglierlo. Ma a me non piace spaventare le persone. Prendiamo la sua giornata. Lei lavora? Le sarebbe possibile, alzandosi appena qualche minuto prima, andare a piedi invece che in auto al lavoro? Se è troppo lontano possiamo pensare allora alla bicicletta? Se prende i mezzi pubblici scenda qualche fermata prima, in modo da fare almeno quindici minuti a piedi all’andata e altrettanti al ritorno. Se deve per forza andare in macchina, parcheggi il più lontano possibile, A questo aggiunga anche un’altra sana abitudine: fare le scale invece di prendere l’ascensore, sia in salita sia in discesa. Dapprima lentamente e riposando un secondo all’arrivo o a ogni piano. Poi vedrà che le sembrerà naturale fare le scale e strano attendere l’ascensore.