Skip to content

Highlights ADA 2017

 

In una San Diego avvolta da un clima come al solito dolce, protetta dalle montagne circostanti che trattengono le perturbazioni e ove le correnti fredde provenienti dal nord mitigano l’aria calda proveniente dal vicino deserto, ove chilometri di spiagge estese e le acrobazie dei surfisti contrastano con le basi militari statunitensi visibili sullo sfondo, si sono svolte fra il 9 e il 13 giugno le 77th Scientific Sessions dell’ADA.

Atmosfera, come al solito, multiculturale. E anche quest’anno, come sempre, ciascuno degli oltre 16.200 partecipati provenienti da oltre 40 paesi, è stato costretto a operare scelte forzate, nell’impossibilità di seguire tutte le sessioni importanti, più di 140 in tutto, che spesso si tenevano in parallelo.

Risultati immagini per photos from ADA 2017 scientific sessionsPoche le sessioni di rilievo dedicate a nuovi farmaci, ma molte le presentazioni attese da tempo, perché promettenti novità in tema di sicurezza e cardio-nefro protezione di farmaci già in commercio, come quelle dedicate agli studi CANVAS, ODYSSEY, DEVOTE. Molto lo spazio dato alle tecnologie e al loro utilizzo in percorsi strutturati di educazione e training per i pazienti, alla prevenzione, alla telemedicina e al possibile ruolo dei social media nell’universo diabete.

Come ogni anno vi offriamo una selezione dei più importanti e significativi interventi.

Buona lettura a tutti!

Il Gruppo AMDcomunicAzione


Leggi i report:

 


Nei prossimi giorni saranno disponibili nuovi report dall’ADA 2017