Skip to content

Puglia / Basilicata


PIETRO MONTEDORO
Specialistica Ambulatoriale Interna DSS6 ASL Taranto
Grottaglie (TA)
Email: montedorop@alice.it

 

Contatti: info@infomedica.com

Pietro Montedoro – Un rinnovamento basato sulla continuità e sui giovani

Pietro Montedoro, 59 anni, dall’ottobre 2017 è il nuovo presidente AMD Puglia e Basilicata. Specializzato in Endocrinologia all’Università di Bari, lavora come specialista ambulatoriale interno presso la ASL Taranto ed è coordinatore aziendale per la branca di endocrinologia presso la stessa ASL. Lo abbiamo incontrato subito dopo la sua proclamazione.

Presidente, che cosa si propone per il biennio del suo mandato?
La Puglia e la Basilicata sono regioni ricche di risorse professionali e di potenzialità. Mi propongo dunque di rafforzare il ruolo dell’AMD nel favorirle.

Come?
Mediante la promozione di attività di coordinamento non solo nell’ambito dell’aggiornamento scientifico e dell’impegno clinico, ma anche nel confronto con le istituzioni e le realtà locali.

La visione generale?
Ho la fortuna di avere un Consiglio direttivo costituito da colleghi estremante validi, tra cui figure giovani che garantiranno motivazione ed entusiasmo. Insieme alla necessaria continuità nel rinnovamento.

Nei fatti?
Uno degli obiettivi del mio mandato sarà quello di lavorare per rendere omogenei i modelli dell’organizzazione diabetologica in Puglia e in Basilicata. In modo particolare, in Puglia sono presenti diversi livelli organizzativi: vi sono aree territoriali in cui è ormai consolidato l’uso della cartella informatizzata e del collegamento in rete, insieme alla condivisione di percorsi di cura. In altre zone questi progetti sono ancora in itinere.

I rapporti con istituzioni, altre società scientifiche e associazioni?
L’ottimo rapporto esistente con la SID e le altre società scientifiche, nonché con le associazioni dei pazienti, sarà stimolato e potenziato. Ciò potrà senza dubbio agevolare il dialogo con le istituzioni al fine di ufficializzare un PDTA regionale, strumento che ritengo indispensabile. Inoltre, un’azione coordinata sarà un valido strumento per affrontare gli altri vari argomenti che in futuro saranno posti in discussione nell’ambito del tavolo tecnico regionale.

Per i soci, avete pensato qualcosa di specifico?
Tutti i soci delle nostre regioni saranno invitati a sentirsi parte integrante e attiva dell’AMD. Una particolare attenzione verrà data da tutto il Direttivo al coinvolgimento nelle iniziative e nelle proposte di tutti i colleghi che si renderanno disponibili, affinché possa essere rafforzato il senso partecipativo e comunitario della nostra associazione.

In effetti dall’AMD Puglia e Basilicata sono sempre arrivati stimoli importanti…
Vero. Dunque, accoglierò e incoraggerò i progetti volti a trasferire in modo ottimale nella pratica clinica l’utilizzo dei nuovi farmaci e delle nuove tecnologie, non trascurando l’attenzione al rapporto comunicativo con il paziente.

Un focus che ritiene particolarmente importante?
Il paziente, appunto. Una particolare attenzione la riserverò a un costante coordinamento con le associazioni dei pazienti, ricordando che lo scopo del nostro agire sarà sempre la cura della persona affetta da diabete.

Un programma ambizioso…
Realisticamente, penso che i tempi del mandato forse non ci consentiranno di portare a termine tutti i progetti. Il mio augurio è che gli altri possano trovare la loro realizzazione negli anni successivi, grazie alla condivisione con cui saranno concepiti e programmati.


Archivio interviste presidenti »

Presidenza, Consiglio, Referenti

Presidente

Pietro Montedoro – Grottaglie (TA)
Specialistica Ambulatoriale Interna DSS6 ASL Taranto
Email: montedorop@alice.it

Vice presidente

Monica Modugno – Bari
Responsabile Day Service Diabete Gioia del Colle DSS 13 ASL Bari
Email: moniquemodugno1971@gmail.com

Segretario

Stefania Annese – Andria
Centro Diabetologico ACISMOM di Andria
Email: stefanne@libero.it
Cell. +393290237403

Consiglieri

Angelo Michele Carella – San Severo (FG)
SC Medicina interna PO “T. Masselli-Mascia” San Severo (FG). Ambulatorio Dietoterapia dell’Obesità
Email: mic.carella@virgilio.it

Michele de Fini – Bari
UOS Endocrinologia PO Di Venere USL BA
Email: dfmi@libero.it

 Eleonora Devangelio – Taranto
Ambulatorio Diabetologia e Day Service Diabete DSS2 ASL Taranto
Email: edevangelio@virgilio.it

Roberto Morea – Matera
UO Diabetologia e Malattie del metabolismo, Osp. “Madonna delle Grazie” Matera
Email: robymorea@libero.it

Referente pagine web

Pietro Montedoro
Email: amdpugliaebasilicata@gmail.com

BREVE STORIA DELL’AMD PUGLIA/BASILICATA

In fase di aggiornamento

Prossimi congressi

27 gennaio 2018 – Gravina in Puglia (BA)

IL DIABETE MELLITO – IERI, OGGI, DOMANI

Orari e sede dell’evento:
– dalle ore 8.30 alle ore 18.15
– Sala Convegni Banca Popolare di Puglia e Basilicata

Promotore: Francesco Giorgino, Salvatore Lorusso: richiesto il patrocinio AMD

Segreteria organizzativa:
Meeting Planner

Crediti ECM: 5,6

Scarica il programma

18 giugno 2016
Matera

AL DI LÀ DELLA BETA-CELLULA: NUOVI EFFETTI E NUOVI BERSAGLI PER LA TERAPIA IPOGLICEMIZZANTE IN OTTICA DI APPROPRIATEZZA

28 maggio 2016
Lecce

AL DI LÀ DELLA BETA-CELLULA: NUOVI EFFETTI E NUOVI BERSAGLI PER LA TERAPIA IPOGLICEMIZZANTE IN OTTICA DI APPROPRIATEZZA

30 aprile 2016
Palese (BA)

AL DI LÀ DELLA BETA-CELLULA: NUOVI EFFETTI E NUOVI BERSAGLI PER LA TERAPIA IPOGLICEMIZZANTE IN OTTICA DI APPROPRIATEZZA

11 settembre 2015
Bari – Nicolaus Hotel
AMD

INSULINA, FRA STORIA E TECNOLOGIA

  • Introduzione (R. Giorgino)
  • Saluti del Presidente uscente (T.A.M. Marcone)
  • Microinfusore e diabete insulino-trattato (C. Vitale)
  • Il trattamento insulinico in gravidanza (A.F. Braione)
  • La rilevazione continua della glicemia: è utile a tutti? (L. Laviola)
  • Aspetti differenziali tra infusione basale e insuline basali (F.M. Gentile)
  • Aspetti gestionali dell’educazione alimentare nel diabete insulino-trattato (S. Leotta)
  • Analisi dei profili glicemici (L. De Candia)