Skip to content

Molise


SIMONETTA DI VINCENZO
UOC Diabetologia-Endocrinologia, osp. “Cardarelli”
Campobasso
Email: simonetta.divincenzo@virgilio.it

Contatti: info@infomedica.com

Simonetta Di Vincenzo – Un mandato in continuità con la precedente esperienza

Simonetta Di Vincenzo, 49 anni, specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio, dirigente medico presso la UOC Diabetologia-Endocrinologia dell’ospedale “Cardarelli” di Campobasso, dal 21 ottobre 2017 è la nuova Presidente della sezione Molise. La sua attività è rivolta alla gestione dei pazienti con diabete tipo 2 e tipo 1, con particolare impegno nel settore tecnologico (microinfusori, CGMS) e nel campo dell’educazione terapeutica.

Presidente, come si svilupperà la sua presidenza?
In continuità con quanto intrapreso dalla precedente. Il 30 dicembre 2016 è stato approvato dalla Regione Molise il PDTA relativo al diabete tipo 2. La scelta di tale PDTA è stata determinata dalle caratteristiche della popolazione regionale, che presenta un’età media avanzata e un’elevata incidenza di obesità e sovrappeso. Noi proseguiremo su questa strada.

Dunque, lavorerete sui PDTA?
Esatto. Una delle priorità del mio impegno sarà di strutturare e far approvare dalla Regione i PDTA relativi alla gestione del diabete tipo 1, della terapia insulinica con microinfusori e sistemi di monitoraggio in continuo del glucosio. E lavoreremo anche sulla transizione dai centri pediatrici ai centri per adulti.

Cosa fare per rendere attivi i PDTA?
Per rendere attuativo tutto ciò che è definito nei PDTA è necessario organizzare una rete assistenziale. La nostra regione, pur essendo molto piccola, presenta una notevole disparità nella distribuzione territoriale dell’assistenza diabetologica. Tale situazione si è venuta a creare in seguito alla riorganizzazione sanitaria originata dal disavanzo nei conti perpetuato negli anni.

La rete è un obiettivo importante…
Sì. E ulteriore impegno del mio mandato sarà quindi quello di interagire con l’Azienda sanitaria regionale affinché venga strutturata una rete territoriale con il coinvolgimento delle diverse professionalità, in modo da rendere omogenea l’assistenza diabetologica nella regione. In questo ambito, particolare attenzione sarà rivolta a rinforzare i rapporti con la medicina di base.

Con le istituzioni?
Altro mio proponimento sarà quello di interagire proprio con le istituzioni regionali affinché comprendano e realizzino l’importanza non solo sociale, ma anche economica di un investimento nella gestione di una patologia di così grande impatto nella nostra regione.

Per i soci?
Altro rilevante punto del mio mandato sarà quello di coinvolgere nei progetti dell’AMD i giovani diabetologi. Ma non solo loro, anche specialisti di discipline a noi complementari.

Un auspicio?
Sono conscia dell’oneroso impegno che mi attende per i prossimi due anni. Ma sono altresì certa che il mio entusiasmo, unito al fattivo lavoro di tutto il Direttivo, potranno condurre a risultati positivi.


Archivio interviste presidenti »

Presidenza, Consiglio, Referenti

Presidente

Simonetta Di Vincenzo
Email: simonetta.divincenzo@virgilio.it

Vice presidente

Segretaria

Concetta Mancini 
Email: comancini@libero.it

Consiglieri

Tiziana Ciarambino
Email: tiziana.ciarambino@gmail.com

Alberto Falanga
Email: albertofalanga@alice.it  – alberto.falanga@asrem.org

Antonella Giordano
Email: antonella_giordano1@virgilio.it

Referente pagina web

Alberto Falanga
Email: alberto.falanga@asrem.org – albertofalanga@alice.it

BREVE STORIA DELL’AMD MOLISE

La sezione regionale Molise è stata fondata nel 2005, con una amichevole ‘scissione’ dalla precedente sezione Abruzzo-Molise. Le ragioni di questa scelta sono in parte quelle che hanno portato alla nascita di una Sezione regionale AMD in Umbria e in Basilicata. Sul territorio l’interlocutore istituzionale della AMD è sempre più spesso la Regione. L’articolazione dell’associazione deve quindi essere regionale, per forti che siano i vincoli di stima e amicizia con i soci di una Regione vicina. Occorreva solo un numero minimo di soci, raggiunto e superato. All’AMD regionale Molise sono iscritti 27 Diabetologi in una regione di 330 mila abitanti: un record. Qualche altro socio potrebbe arrivare prima della fine dell’anno.

Al dato quantitativo si è affiancato quello qualitativo. Negli ultimi anni in Molise si è svolta una attività congressuale articolata tesa sicuramente a rispondere ai bisogni formativi della Regione ma anche di rilievo nazionale o comunque multi-regionale: è il caso per esempio degli incontri sul Piede diabetico, giunti alla IV edizione.

Prossimi congressi

Nessuna attività segnalata

11 giugno 2016
Campobasso
Sala convegni Palazzo Ex-GIL
AMD Molise

IL DIABETE MELLITO NEL BAMBINO, NEL GIOVANE ADULTO E NELL’ANZIANO
X Congresso regionale

L’assistenza del Diabete nel Molise, il rapporto dell’AMD con le istituzioni regionali (A. Antonelli)

I sessione: ETA’ PEDIATRICA

  • Scuola, Sport ed autocontrollo (N. Cresta)
  • Nuovo scenario del diabete in età pediatrica: tipo 1, tipo 2 (D. Iafusco)
  • La dimensione psicosociale ed educativa della transizione dall’ambulatorio pediatrico a quello dell’adulto (S. Di Vincenzo)

II sessione: GIOVANE ADULTO

  • Diabete e autoimmunità dell’adulto (F. Gentile)
  • Il diabete in gravidanza (MR. Cristofaro)
  • Novità terapeutiche in diabetologia (S. Cordone)
  • Educazione alimentare: tra principi e compromessi (E. Mazzola)

III sessione: ANZIANO

  • Le comorbidità nel paziente diabetico anziano (T. Ciarambino)
  • Appropriatezza terapeutica nel paziente anziano politrattato (C. Pedicino)
  • Ruolo dell’infermiere nell’autogestione terapeutica (F. Di Ponte)

20 maggio 2016
Campobasso – Ristorante Coriolis
AMD Molise FAND

IL DIABETE IN CAMMINO. IL TEAM A SUPPORTO DEL PAZIENTE

I Sessione Il Diabete in Abruzzo: un rinnovato impegno per una vecchia sfida

  • Protocolli per l’attività fisica nel diabete tipo 1 e tipo 2 (G. Aquino)
  • Attività fisica e autocontrollo: importanza di uno strumento esatto (M. Cristofaro)
  • Attività in contemporanea in tre gruppi: Alimentazione corretta… in pratica (E. Mazzola)
  • La scarpa giusta per ogni piede (S. Cordone, L. Cocco)
  • Esperienza di movimento globale: nordic walking (S. Barletta)
  • Preparazione alla passeggiata: stick glicemico senza… errori a cura del team guidato da F. D’Amico
  • Passeggiata nella Campobasso vecchia con guida e tutor. Al termine ritrovo in Piazza. Prefettura: Stick a cura della FAND di Campobasso…

12 dicembre 2015
Campobasso
Aula Magna Convitto “Mario Pagano”
ASREM AMD Molise

APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE NELLA GESTIONE DEL PIEDE DIABETICO VASCOLARE

  • Alterazione dell’appoggio, screening e gestione piede a rischio (L. Cocco)
  • Imaging nel piede (RMN, AngioRMN, Angiografia) (L. Iacobucci)
  • Gestione lesioni preulcerative e ulcerate (S. Cordone)
  • Il piede infetto: microbiologia e terapia antibiotica (A. DI Nicola)
  • Il controllo metabolico ed i nuovi farmaci (M. Cristofaro)
  • Quando e come rivascolarizzare ( L. Iorio)
  • Treadmill o terapia medica? (R. Mazzocco)
  • Casi clinici (L. Cucciolillo)
  • L’ambulatorio multiprofessionale (A. Aiello)

3 dicembre 2015
Campobasso – Hotel Centrum Palace
AMD Molise

LA GESTIONE DEL DIABETE IN OSPEDALE: DALL’ACCETTAZIONE ALLA DIMISSIONE

I SESSIONE

  • Impatto del diabete in ospedale (A. Antonelli)
  • Le urgenze diabetologiche in Pronto Soccorso (P. Di Rocco)

II SESSIONE

  • Metaplan: Gestione del paziente diabetico in terapia intensiva (Conduttori: A. Aiello, S. Di Vincenzo, T. Ciarambino, M. Montesano)
  • Presentazione risultati del metaplan

III SESSIONE

  • Gestione del paziente in area medica. Caso clinico: BPCO riacutizzata (A. Giordano)
  • Gestione del paziente in area chirurgica. Caso clinico: Paziente in terapia parenterale (T. Ciarambino)
  • Conclusioni e discussione

IV SESSIONE

  • Il ruolo dell’infermiere nel vissuto del paziente (F. D’Amico)
  • Gestione e utilizzo dei sistemi iniettivi dell’insulina (F. Di Ponte)

23-24 ottobre 2015
Campobasso
AMD Molise

L’INSOSTITUIBILITÀ DEL DIABETOLOGO: GESTIONE DEL PIEDE DIABETICO E DELLA GRAVIDANZA NELLA DONNA CON DIABETE
Corso residenziale

I SESSIONE: il piede

  • Prima di tutto il compenso glicemico: i nuovi farmaci (A. Aiello)
  • Alterazione appoggio, screening e gestione piede a rischio (S. Cordone)
  • Gestione lesioni preulcerative e ulcerate: esercitazione (L. Cocco)
  • Osteomielite e Charcot: clinica, imaging, diagnosi differenziale (E. De Feo)
  • Quando e come rivascolarizzare: casi clinici (L. Iorio, P. Modugno)
  • Scarpe e plantari: la corretta prescrizione (L. Mancini)

II SESSIONE: la gravidanza

  • Contraccezione e programmazione gravidanza (M. Cristofaro)
  • Alimentazione in gravidanza (E. Mazzola)
  • Diabete gestazionale: caso clinico (M. Cristofaro)
  • Terapia insulinica e target glicemici (C. Suraci)
  • Parto: preparazione e svolgimento (R. Fresa)
  • Microinfusori (E. Vitacolonna)
  • Autocontrollo (S. Di Vincenzo)